Massaggio Hawaiano: le antiche tradizioni sciamaniche

0
massaggio-hawaiano
massaggio-hawaiano

Il massaggio hawaiano ha origini molto antiche che risalgono agli sciamani presenti sulle isole Hawaii. Questo massaggio chiamato “lomi lomi”, fa risalire la sua tradizione proprio agli sciamani locali che lo praticavano come rito di iniziazione o per curare alcuni tipologie di dolori.

Questa tipologia di massaggio prevede una sorta di ristabilimento dell’armonia tra corpo e anima. Infatti veniva spesso effettuato assieme a balli e danze rituali che basati sulla filosofia kahuna che pone al centro l’amore per ogni essere vivente.

Come per altre tipologie di massaggi (come ad esempio quelli orientali), anche il massaggio hawaiano ha iniziato a diffondersi nel corso degli ultimi anni un po’ in tutti i paesi occidentali, oltre agli Stati Uniti dove, per ovvie ragioni, era già in parte presente.

La tecnica

Il massaggio Hawaino o Lomi Lomi può essere effettuato da uno o due operatori, che utilizzano prevalentemente mani e avambracci per massaggiare. I suoi movimenti lenti ritmati e piuttosto lunghi hanno come obiettivo quello di distendere la muscolatura, Sciogliere le articolazioni stimolare la circolazione risultando al contempo tonificante e rilassante. Questi movimenti, nella tradizione, richiamano le onde del mare e cercano di infondere tranquillità. Questa tecnica di massaggio è anche chiamata“loving hand massage”, proprio perché alla base vi è la ricerca dell’amore, dell’armonia e dell’equilibrio (non molto diverso da quanto avviene in alcune tipologie di massaggio orientale).

A livello di esecuzione il messaggio parte della schiena e dalla cervicale per poi proseguire sulle braccia terminando poi su gambe e piedi. La sequenza è la medesima che viene utilizzata per la parte anteriore del corpo.

Benefici

I benefici del massaggio hawaiano sono davvero molteplici. Vanno da benefici di tipo psicologico nel senso che aiutano a eliminare lo stress accumulato durante il lavoro fino ad arrivare a benefici fisici veri e propri. Questo morbido e lento massaggiare genera benessere psicofisico in chi lo riceve.

La filosofia HUNA

Il massaggio hawaiano si basa fondamentalmente due dettami: la ricerca dell’armonia e la ricerca dell’amore. Per questo motivo questo tipo di massaggio viene detto massaggio “delle mani che amano”. Infatti si dice che colui che effettua il massaggio debba trovare un vero e realistico trasporto verso colui che lo riceve. Questo trasporto genericamente dovrebbe trasferire amore tranquillità e rilassatezza e ristabilire il corretto flusso di energia.  Infatti anche per la tradizione hawaiana il concetto di flusso energetico che scorre all’interno del corpo è estremamente importante e rilevante. Se l’energia corporea non circola in maniera corretta allora si formano quelli che vengono definiti blocchi che portano a dolori E tensioni muscolari.