Massaggio Khmer: un’alternativa al massaggio Thai

0
Massaggio Khmer
Esecuzione del massaggio Khmer

Il massaggio Khmer è il massaggio tradizionale Cambogiano. Di origine thailandese il massaggio Khmer ha però sviluppato nel corso dei secoli una specifica caratterizzazione. Per questo è sensibilmente differente proprio dal massaggio originario thailandese.  La storia di questo stile di massaggio deriva dall’antico impero dei khmer. Presente nell’area centrale dell’Indocina al confine tra Tailandia Laos e Cambogia, ha la sua rappresentazione visibile importante con i templi della regione di Angkor.
Questa tipologia di messaggio è arrivata fino ai nostri tempi con una tradizione estremamente radicata all’interno della popolazione. Infatti molte delle persone che lavorano nei campi quotidianamente, sono solite sottoporsi a questo genere di massaggio (generalmente effettuato in famiglia da nonne madri zie e cugine). Ovviamente in Cambogia, come del resto in Tailandia, il massaggio è una pratica che ha anche generato l’apertura, in questi ultimi anni, di moltissimi centri.

Dove agisce il massaggio Khmer

Il massaggio Khmer ha come Focus principale quello di lavorare sui piedi e sulle gambe. Questi arti normalmente sono considerati quelli che ricevono il maggior peso del nostro corpo durante il giorno. Questa tipologia di messaggio ha come caratteristica quella di essere effettuata in maniera piuttosto energica.

Si parte dall’inguine con una serie di pressioni piuttosto importanti per bloccare e far rifluire il sangue in maniera continua al fine di dare una sensazione di calore all’arto interessato. Le gambe vengono anche poi stimolate tramite una serie di stimolazioni e percussioni effettuate dalla mano del massaggiatore o della massaggiatrice.

Il massaggio prosegue poi con una tecnica simile sulla parte superiore del corpo. In questo caso non vengono effettuate manovre di stiramento e torsione come nel massaggio thailandese, ma vengono al contrario effettuate delle pressioni simili a quelle che vengono effettuate sulla parte inferiore del corpo.