Massaggio Completo: cosa aspettarsi

0
Massaggio completo
Massaggio completo

Con il termine massaggio completo si intendono molte e diverse tipologie di massaggio che possono essere effettuate da operatori professionisti o meno. In generale ci sono due macro filoni assoggettabili al massaggio completo:
–    Il primo che racchiude diverse tipologie di massaggi che combinate assieme fanno sì che il massaggio avvenga in tutte le parti del corpo e che quindi possa essere definito completo.
–    Il secondo che afferisce più al massaggio corpo su corpo o body massage che spesso viene definito completo perché si arriva al piacere di chi riceve il massaggio tramite un processo di strofinamento da parte dell’operatore. Mai il massaggio completo è sinonimo di rapporto sessuale.

Il massaggio completo come insieme di tecniche complessive di massaggio

Come descritto sopra il massaggio completo è spesso il nome con cui viene chiamata una serie di massaggi, fatti nella stessa seduta, che però normalmente vengono eseguiti in sedute diverse. Si parte dal massaggiare la pianta dei piedi (e si può anche fare del massaggio plantare ) con un movimento lento di entrambe le mani che spingono i pollici verso l’alto.

Il massaggio completo come sinonimo di body massage o massaggio corpo corpo

Il massaggio completo può anche essere inteso come un massaggio che non tratta necessariamente tutte le parti del corpo, una dopo l’altra, ma può essere invece incentrato sullo strofinamento tra il corpo del massaggiatore o massaggiatrice contro il corpo del ricevente.  In questo caso il massaggio viene eseguito per l’appunto con il corpo del massaggiatore o massaggiatrice usando anche oltre allo strofinamento, la pressione del proprio corpo e degli arti sul corpo del ricevente.

Trattandosi di una tecnica di massaggio piuttosto articolata e non legata in alcun modo ad attività di tipo sessuale, deve essere effettuata da persone competenti anche per evitare che il peso del corpo del massaggiatore o massaggiatrice provochi dei danni alla schiena e alle articolazioni del ricevente.